Connect with us

Calcio

Atletico Cupello: dopo la rinuncia ecco la batosta

Published

on

18/01/2018 – Il giudice sportivo ha accolto la richiesta dei cupellesi escludendoli dal campionato di Prima Categoria con l’aggiunta di un’ammenda salatissima

Sperano di continuare l’attività sportiva con il settore giovanile e il campionato Amatori, sui due fronti non ci saranno problemi ma per l’Atletico Cupello dopo la rinuncia a proseguire la stagione nel girone B del campionato di Prima Categoria è arrivata la ‘mazzata’ dal giudice sportivo.

Dopo le prime ammende(per un totale di 255 euro) per non essersi presentati a Tre Ville, perdere anche a tavolino in casa dell’Athletic Lanciano e la successione comunicazione di rinuncia è costato carissimo ai cupellesi. Il giudice sportivo, come si legge nell’ultimo comunicato della Figc regionale, ha inflitto un’ammenda pesantissima, 405 euro per non essersi presentati a Lanciano e ben 1500 per la rinuncia a proseguire la stagione. Le tre multe se sommate raggiungono una cifra pari a 2160 euro, cifra elevata per una società che dopo appena trenta mesi dalla sua nascita ha rinunciato alla prima squadra anche se continuerà ad esistere con i baby calciatori e gli Amatori.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it