Connect with us

Ciclismo

Ciclo Club Vasto, pedalate in amicizia per la ripartenza

Published

on

Nonostante lo stop prolungato, causa note vicende legate alla pandemia Covid 19, non sono venuti meno ai soci del Ciclo Club Vasto entusiasmo ed energie per impegnative e al contempo divertenti uscite in bici.

Dopo le prime timide sgambate di ripresa i ciclisti vastesi, divisi in gruppi variegati, si sono cimentati in uscite di varia lunghezza, difficoltà e/o contorno paesaggistico.

Ecco, allora, quelle in direzione Passo Lanciano-Maielletta, con arrivo agli oltre duemila metri del Blockhaus, mentre qualcuno è salito fino alla sommità del Passo Giau. Altri gruppi si sono divertiti a pedalare verso direttrici più disparate portando le divise histoniensi nel Medio Alto Vastese o nell’entroterra molisano e, in alcuni tour, non sono mancate soste per festosi conviviali prima di fare rientro a Vasto.

Vivo piacere ha espresso il presidente Spadaccini, coadiuvato nella gestione del sodalizio dal vice presidente Salvatorelli e dai consiglieri Gileno e D’Annunzio, nel constatare l’allegro clima che aleggia durante queste lunghe pedalate estive e , non da meno, l’ impegno strenuo di molti.

Il Ciclo Club Vasto, durante il weekend, è solito organizzare uscite sociali, aperte anche ai non iscritti, con ritrovo alle 8 presso l’area servizio IP (ex ERG) in corso Mazzini ed invita tutti gli amanti del pedale ad aggregarsi al nutrito gruppo.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it