Connect with us

2021: un anno di sport vastese

De Marinis e Marcovecchio: “Da Tokyo a Phuket un 2021 emozionante. Il beach volley in Italia cresce”

Published

on

Con i due allenatori vastesi, punti di forza del Club Italia, abbiamo ripercorso l’anno tra le Olimpiadi giapponesi e l’ultimo, splendido, argento conquistato qualche giorno fa in Thailandia. All’orizzonte il difficile, ma stimolante, cammino che porta verso Parigi 2024

Caterina arriva in macchina ed Ettore in bici, insieme per l’ultima intervista del 2021. 31 dicembre di un venerdì che ben poco ha d’invernale, mattinata con temperatura quasi primaverile, la spiaggia di Vasto Marina come al solito incantevole e un mare calmo e silenzioso.

Li incontriamo presso lo stabilmente balneare “Baiocco Beach” dove per anni Caterina De Marinis ed Ettore Marcovecchio hanno trascorso ore e ore in campo per allenare i futuri campioni del beach volley. Passione pura trasformata in lavoro con il ritorno, per entrambi, nel giro del Club Italia, a conferma dell’ottimo lavoro svolto per anni e anni.

In realtà è difficile intercettarli entrambi a Vasto, gli impegni lavorativi li hanno portati ad avere base fissa a Formia dove allenano i giovani beacher italiani presso il Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli”. Allenamenti intensi in Italia ma tanti impegni in ogni angolo del mondo, così è stato anche nel 2021 che ha visto la De Marinis vivere la fantastica avventura delle Olimpiadi di Tokyo.

Insieme al marito Ettore però hanno chiuso l’anno con una medaglia inaspettata e luccicante guidando fino al secondo posto, ai Mondiali under 21 maschili di Phuket, la coppia formata da Dal Corso e Viscovich.

Natale e Capodanno a Vasto, in altri giorni di lavoro a Formia dove entrambi torneranno dal 2 gennaio. Emanuele Marcovecchio continuerà gli allenamenti mentre Caterina De Marinis seguirà, in Qatar (dal 3 all’8) la coppia formata da Marta Menegatti e Valentina Gottardi. L’inizio di una nuova stagione con i soliti appuntamenti in Italia e in giro per il mondo, ci sarà l’assoluta novità del Volleyball Beach Pro Tour e l’inizio del cammino che avrà come termine del triennio le Olimpiadi di Parigi del 2024. Come ammesso in chiusura da Ettore Marcovecchio non sarà facile arrivarci ma lui insieme a Caterina De Marinis hanno sempre voluto sorprendere e da qui ai prossimi tre anni faranno di tutto per regalarsi altre gioie e traguardi apparentemente irraggiungibili.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook

News più lette settimanali