Connect with us

Calcio

Fabrizio resta a casa e modella lo Stadio Adriatico in miniatura

Published

on

L’originale creazione di un appassionato tifoso del Pescara

Lo Stadio Adriatico “Giovanni Cornacchia” in miniatura: ben fatta l’originale creazione di Fabrizio Costantini, appassionato tifoso del Pescara, realizzata tra le mura di casa in questi giorni di forzata ‘quarantena‘.

A dare luce alla produzione sono i canali social del club biancazzurro.

“Girando per il web, tra informazioni, piantine e foto google maps, ecco la giusta risposta di un tifoso incallito costretto a casa e a cui manca da morire lo Stadio – si legge su un pezzo corredato da una serie di scatti -, riprodurlo!

Ed eccolo lo Stadio Adriatico “Giovanni Cornacchia” in miniatura di Fabrizio, realizzato al 99,99% in materiale polistirene – 15 tavole dimensioni 100×40 – e una piccola percentuale formata da cavetti e luci per l’impianto di illuminazione, perché a casa si resta anche di sera, con sediolini minuziosamente ritagliati e poi dipinti a mano uno ad uno con i colori rigorosamente biancazzurri.

Fbrizio ci dice che la scala è di 1:196, ma da queste parti non siamo così pignoli, quello che conta è l’emozione che riesce a dare questo manufatto…

Complimenti Fabrizio, gran bel lavoro e speriamo di vederlo presto dal vivo!”

Redazione Vasport – redazione@vasport.it