Connect with us

Amatori

L’iniziativa de Il Golfo: “Sosteniamo i più deboli. Chi può metta…chi non può prenda”

Published

on

La storica compagine vastese del campionato Amatori, da oggi, organizza una raccolta beni di prima necessità

Insieme ce la faremo. Io resto a casa. Frasi che in queste settimane abbiamo letto ovunque, a queste Il Golfo Calcio Vasto ha deciso di unirne un’altra per lanciare una raccolta di beni di prima necessità.

“Esco solo per donare”, la storica compagine vastese Amatori ha deciso di mettersi in moto per aiutare concretamente chi in queste settimane sta soffrendo più di altri, allungando lo sguardo verso i più deboli. “Sosteniamo i più deboli”, da oggi, giovedì 2 aprile (dalle ore 11:30 alle 12:30) fino a sabato 4, chiunque vorrà potrà fare la sua parte consegnando, presso il ‘circoletto’ (la sede de Il Golfo Calcio) in via Marco Polo numero 3 a Vasto. Le buste andranno riempite con beni di prima necessità non deperibili come pasta, riso, scatolame (legumi, funghi, mais, ecc), marmellate, zucchero, biscotti, latte (uht) e tutti gli altri alimenti a lunga conservazione.

Si lascia la busta all’ingresso e si va via, è vietato sostare nella zona antistante. Lo slogan principale è: “Chi può metta…chi non può prenda”, proprio per avvicinarsi ai più deboli. Chi necessiterà davvero di questi beni potrà prenderli, basterà comunicarlo in tempo per permettere di organizzarsi al meglio. All’ingresso del circoletto ci saranno due rappresentanti (con mascherine e guanti) de Il Golfo ad attendere chiunque arriverà per donare o prendere. Se alla fine della raccolta dovessero avanzare degli alimenti, i rappresentanti de Il Golfo fanno sapere che: “Invitiamo tutte le società del campionato Amatori a patecipare alla nostra raccolta. Tutto verrà consegnato al Comitato Civico Arcobaleno e distribuito ad associazioni di nostro gradimento. Teniamo duro ancora un po’ e torneremo ad abbracciarci presto”.

Ecco gli orari per partecipare alla raccolta (in via Marco Polo numero 3 sede de Il Golfo Calcio Vasto): giovedì 2 aprile e sabato 4 aprile dalle ore 11:30 alle ore 12:30. Venerdì 3 aprile dalle 16:30 alle 17:30.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it