Connect with us

Calcio

Lorenzo Salerno: “Il Casalbordino è vivo e lotta! Dopo il derby non dobbiamo più fermarci”

Published

on

Il bomber pugliese, tra i migliori contro la ex Bacigalupo Vasto Marina, autore di due gol nelle prime due giornate di campionato punta forte sul gruppo giallorosso

Lorenzo Salerno: 2 gol in 2 partite

In estate era stato il primo annuncio ufficiale riguardante il parco giocatori del Casalbordino 2021/2022. Lorenzo Salerno in Abruzzo aveva già vissuto, per tre mesi (poi stop causa Covid), l’esperienza con la Bacigalupo Vasto Marina e su di lui avevano deciso di puntare forte patron Santoro e il ds Travaglini.

A leggere i successivi nomi del fronte offensivo della sontuosa campagna acquisti giallorossa, tra i vari Fiore, Spadafora, Mangiacasale e Zinni per molti sarebbe stato difficile pensare che il bomber pugliese potesse trovare continuità. Le ipotesi sono rimaste tali, in campo la fiducia, e tanta, gliel’ha data mister Peppe Soria e il quasi trentatreenne di San Nicandro Garganico ha saputo ripagarla.

Salerno e Della Penna (foto Luigi Ubaldo)

Aveva già provato a rialzare il Casalbordino nella sconfitta in casa della Torrese ma domenica partito titolare nel derbissimo contro i vastesi la sua botta violenta, oltre a superare Grbic ha aumentato le motivazioni dei giallorossi. Per rispetto della sua vecchia società (nell’intervista parole al miele nei confronti dei biancazzurri) non ha esultato, nella ripresa ha sfiorato la doppietta, si è preso sulle spalle l’attacco casalese e i due gol nelle prime due giornate sono la conferma che su Salerno il Casalbordino può e deve puntare per conquistare altre vittorie e lottare, per qualcosa di importante nei piani alti.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook