Connect with us

Calcio Giovanile

Marinelli trascina il Vasto Marina. Cade la Virtus Cupello, pari Casalbordino

Published

on

Riscatto immediato dei vastesi. Per i rossoblù lunedì da dimenticare e pareggio che serve a poco ai casalesi

All’ultimo assalto sfruttando due calci di rigore. La Bacigalupo Vasto Marina nonostante la tranquilla posizione di classifica non ha fatto sconti e nel 18° turno del girone B del campionato juniores d’Elite non ha fatto sconti battendo in rimonta il Fossacesia. A Vasto i biancorossi si erano portati avanti con Di Campli ma il pari della Bacigalupo è arrivato con il primo rigore di giornata realizzato da Luca Marinelli. Un ‘grande’ per la categoria vista l’età ma in distinta i vastesi avevano ben nove 2003. La rimonta è stata completata all’ultimo secondo, un altro rigore nel quinto minuto di recupero, Marinelli freddo ha firmato la doppietta personale per il definitivo 2 a 1. In classifica, i ragazzi di Cesario e Gizzarelli hanno scavalcato il Sambuceto tornando al quarto posto dopo aver toccato quota 33. Tra sei giorni derby in trasferta, nella tana della Virtus Cupello la Bacigalupo Vasto Marina andrà con la voglia di continuare a vincere per onorare fino alla fine, nel migliore dei modi, la stagione.

Proprio la Virtus Cupello ieri è inciampata sul terzo lunedì avaro di successi uscendo pesantemente sconfitta da Lanciano. La rete di Di Filippo non è servita a nulla, i rossoneri di casa si sono imposti con D’Alessandro e il poker di Delle Donne confermandosi al terzo posto con il 5 a 1 finale. I rossoblù di mister Massimo Baiocco, scesi in campo in emergenza (assenti Battista e Claudio) e con diversi elementi degli Allievi provinciali non hanno avuto la forza di contrastare i lancianesi soprattutto nell’ultima mezzora quando è stato espulso Cinquina. La classifica continua sempre a recitare terzultimo posto con 16 punti a meno tre dalla salvezza, all’orizzonte il derby contro la Bacigalupo Vasto Marina. Sarà una sfida che la Virtus Cupello non potrà sbagliare, le motivazioni dovranno fare la differenza per avvicinarsi all’obiettivo chiamato salvezza.

Sconfitta evitata ma il pari serve a poco al Casalbordino. Decimo lunedì consecutivo senza vittorie per i giallorossi che nello scontro dei bassifondi si sono divisi la posta in palio con il Manoppello Arabona ultimo in classifica. In campo i giovani di Tiberio e Colasante avevano provato a ritrovare la vittoria andando in gol con Simonetti e Michelangelo Galante ma gli ospiti hanno risposto colpo su colpo fino al definitivo 2 a 2. Resta l’ultimo posto in classifica con 6 punti, a otto giornate dalla fine i tredici punti di ritardo dalla salvezza rappresentano un divario enorme. Sarà difficile evitare la retrocessione e nel prossimo turno in casa dell’Acqua&Sapone per il Casalbordino sarà un altro lunedì difficilissimo.

I risultati della 18° giornata nel girone B del campionato juniores d’Elite:

Bacigalupo Vasto Marina – Fossacesia: 2-1

Spoltore – Villa 2015: 3-0

Renato Curi Angolana – River Chieti: 3-1

Sambuceto – Acqua&Sapone: 0-1

Lanciano – Virtus Cupello: 5-1

Il Delfino Flacco Porto – Penne: 1-0

Casalbordino – Manoppello Arabona: 2-2

Classifica dopo 18 giornate:

Spoltore 45

RC Angolana 43

Lanciano 36

Bacigalupo Vasto Marina 33

Sambuceto 31

Acqua&Sapone 29

Il Delfino FP 26

Fossacesia 24

River Chieti 21

Penne 20

Villa 2015 19

Virtus Cupello 16

Manoppello Arabona 9

Casalbordino 6

Redazione Vasport – redazione@vasport.it