Connect with us

Calcio

Real Casale, Di Martino: “Immensamente orgoglioso dei miei ragazzi. Più forti delle difficoltà”

Published

on

L’allenatore vastese guida da più di un anno i casalesi capaci finora di centrare la semifinale di Coppa Abruzzo e stazionare in zona playoff di Prima Categoria

Una sfida raccolta una quindicina di mesi fa e che ancora oggi continua a regalare grandi gioie. Nicola Di Martino nella passata stagione decise di accettare la chiamata di un Real Casale messo male in classifica (da neopromosso) con pochi punti e una retrocessione vicina.

La storia è cambiata nel finale di stagione, vittorie pesanti per risalire la china rianimando un gruppo che poi completò l’opera vincendo il decisivo playout contro il Trigno Celenza per centrare la permanenza in Prima Categoria. Dove, da settembre a oggi, il cammino continua ad essere ricco di soddisfazioni, in campionato sempre in zona playoff con l’attuale quarto posto senza dimenticare alcune settimane trascorse anche come vicecapolista. Il Real Casale del tecnico vastese però spinge forte su due binari perché anche in Coppa Abruzzo la corsa non è finita.

L’avversario nei Quarti di finale era il Francavilla, favorito per il passaggio del turno ma i centottanta minuti hanno premiato i casalesi che dopo aver espugnato il “Valle Anzuca” in campionato si sono ripetuti anche in Coppa con il pari dell’andata e la vittoria di ieri pomeriggio, decisiva per volare in semifinale. Mister Di Martino nelle ultime settimane sta lavorando, per via degli infortuni, con un organico ridotto all’osso (ieri assenti in 8: Lanza, Bozzelli, Erragh, De Cillis, Tallarino, Canosa, Natalini e Nesit), per questo motivo ha voluto esaltare i suoi ragazzi visto quanto fatto finora. Il Real Casale è pronto per il finale di stagione, i playoff da provare a blindare e una finale di Coppa Abruzzo da provare a conquistare.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it