Connect with us

Calcio

Real Porta Palazzo a forte rischio iscrizione

Published

on

10/07/2017 – I gialloneri vastesi retrocessi due mesi fa in Seconda Categoria hanno ancora diciassette giorni a disposizione per iscriversi ma la strada è tutta in salita

Fine della storia per il Real Porta Palazzo? Al momento sembrerebbe proprio di sì, il termine d’iscrizione per il campionato di Seconda Categoria scade il prossimo 27 luglio, con diciassette giorni ancora a disposizione può succedere ancora di tutto ma ad oggi non sono molte le speranze di ritrovare i gialloneri vastesi di nuovo ai nastri di partenza per la prossima stagione.

Dichiarazioni ufficiali in merito da parte della dirigenza non ci sono ma dopo la retrocessione dello scorso metà maggio nell’ambiente giallonero le motivazioni a proseguire pare siano venute meno. Una eventuale vittoria nel playout decisivo di Fresa e restare quindi in Prima Categoria avrebbe potuto cambiare le carte in tavola magari dando una nuova spinta per ripartire di slancio. La società messa di nuovo in piedi nell’estate del 2013 dal presidente Domenico Zillotti e un gruppo di amici per omaggiare il compianto Giuliano Ronzitti che agli inizi del 2000 aveva creato il Real Porta Palazzo. Un anno in Terza Categoria, poi in Seconda nella prima stagione una salvezza sul campo seguita dalla storica promozione in Prima Categoria dopo aver vinto i playoff. Nell’annata passata un inizio di campionato difficile ha reso complicato il cammino, i ragazzi guidati dall’allenatore-giocatore Michele Vino hanno avuto uno scatto d’orgoglio nella fase finale ma il pareggio a Fresa, a causa della peggior posizione di classifica, ha consegnato la salvezza ai biancorossi di casa.

Se l’ipotesi venisse confermata la geografia calcistica vastese perderebbe una protagonista e in Seconda Categoria verrebbe meno il derby cittadino contro l’ambizioso Sporting Vasto. Restano ancora due settimane d’attesa per capire se il Real Porta Palazzo continuerà a lottare in campo o calerà definitivamente la saracinesca.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it