Connect with us

Basket

Roseto a testa alta! La promozione sfuma solo alla fine

Published

on

Frata Nardò si impone in gara 5 con il punteggio di 72-60

Rimarrà comunque una stagione molto positiva per la Liofilchem Roseto dopo aver mancato la promozione solo in gara 5 della finale. Merito alla Frata Nardò che non ha mollato e si è guadagnata l’A2. Resta comunque per gli uomini di coach Trullo un percorso fantastico a cui è mancata solo la ciliegina sulla torta.

Il rammarico più grande in gara 5 è stato vedere il match iniziato alla grande da Roseto che ha comandato il gioco per quasi tutti i primi 20 minuti di partita. Chiudendo all’intervallo sul +8 nei confronti di Nardò (27-35). Nel terzo quarto, dopo il massimo vantaggio (+12), i padroni di casa hanno cambiato marcia diminuendo notevolmente la distanza dai biancazzurri. Al 34′ il sorpasso decisivo di Nardò che non ha più lasciato il comando della gara vincendo l’ultima partita della serie finale 72-60.

La stanchezza è stato sicuramente un fattore in questa amara sconfitta ma coach Trullo e i suoi giocatori possono e devono essere fieri per quanto fatto. Il 3-0 complessivo in semifinale contro Rieti è stato l’apice di questa stagione ma anche il pareggio della serie in finale con le due bellissime vittorie al PalaMaggetti contro Nardò. Tutti questi spunti devono essere il punto di partenza per la prossima stagione.

Complimenti a tutto il mondo Roseto per la stagione nata nelle difficoltà ormai note e conclusa ad un passo da un traguardo storico. Tutto questo rimarrà nel “bagaglio” della squadra per riprovarci nella prossima stagione.

Davide Baglivo
redazione@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook