Connect with us

Basket

Saverio Celenza pronto per i Mondiali MaxiBasket Over 50

Published

on

27/06/2017 – Con la canotta dell’Italia dopo le due esperienze con gli Europei il cinquantenne cestista vastese per la prima volta sarà sul parquet per la massima competizione mondiale in programma a Montecatini dal 2 al 9 luglio

Tra una settimana saranno cinquantuno le candeline da spegnere ma per Saverio Celenza, ex colonna storica della Vasto Basket e oggi giocatore-allenatore degli Amici del Basket San Salvo, non è ancora arrivato il momento di appendere la canotta al chiodo. Anche perché nelle ultime estati ha vissuto già due esperienze felici ma all’orizzonte c’è un mondiale da affrontare. Si avete letto bene, un mondiale, quello ‘Maxi Basket’ giunto alla quattordicesima edizione e in programma in Italia, a Montecatini(e dintorni) nella prima decade di luglio, dal 2 fino a 9. Una manifestazione di grande prestigio per la regione Toscana, tra nazionali maschili e femminili, provenienti da tutto il mondo, saranno ben 367 le squadre chiamate a partecipare divise in nove categorie ‘over’(35, 40, 45, 50, 55, 60, 65, 70 e 75). Impossibile far disputare tutte le sfide nei tre palasport presenti a Montecatini, ecco perché la manifestazione vedrà protagonisti altri diciassette palasport tra le province di Pistoia e Lucca.

L’Italia sarà rappresentata da due squadre e Celenza indosserà la canotta numero 22 della selezione ‘Master Pegaso’ composta da dodici atleti, guidata dal presidente Pierluigi Giordano e da coach Claudio Brunetti. “Dopo gli Europei disputati nel 2014 e lo scorso anno tra Ostrava e Novi Sad – le dichiarazioni del cestista vastese qualche giorno prima della partenza – prendere parte a una manifestazione mondiale cosi importante pur avendo superato i cinquant’anni mi riempie d’orgoglio”.

Nella competizione riservata agli ‘over 50’ vedrà la partecipazione di ben 38 nazionali(Usa compresa) suddivise in dodici gironi(10 da tre e 2 da quattro), l’Italia ‘Master Pegaso’ inserita nel raggruppamento G se la vedrà con il Brasile ‘B’ e Guadalupe. Nei giorni scorsi il gruppo azzurro si è ritrovato a Senigallia per gli allenamenti in vista del mondiale, sull’obiettivo da raggiungere Celenza non lancia proclami: “Cercheremo di fare bella figura in ogni partita provando a dare il meglio di noi stessi, difficile dire dove potremmo arrivare in una competizione dove incroceremo vecchie glorie di altissimo livello viste tanti anni fa solo in televisione”.

Le nazionali si ritroveranno a Montecatini da venerdì 30 giugno, poi da lunedì il via alle partite, Saverio Celenza ha aggiustato la mira per trascinare l’Italia ‘over 50’ il più lontano possibile.

Italia ‘Master Pegaso’ Over 50

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it