Connect with us

Calcio

Scafetta: “Orgoglioso di indossare la maglia della mia città. Vogliamo regalare una grande gioia ai vastesi”

Published

on

L’esterno offensivo classe 2002, vastese doc, sta trovando grande continuità nelle scelte di mister D’Addario. Assist, un gol e il penalty conquistato ieri contro il Nereto

Vola la Vastese in classifica spinta anche dalle giocate di un vastese doc. Francesco Scafetta qualche mese fa ambiva a ben altre categorie, poi come già raccontato, complici alcune situazioni spiacevoli, si è trovato spiazzato, decidendo, dopo attente valutazioni, di dire sì ai colori della sua città.

Da settembre a gennaio, quattro mesi dopo si può dire che scelta migliore non avrebbe potuto farla, in campo da tutto.

Mister Fulvio D’Adderio lo tiene in grande considerazione e nonostante il vasto parco under in gruppo, sta trovando anche grande continuità.

Soprattutto tra fine 2021 e inizio nuovo anno, il classe 2002, è sempre stato schierato nell’undici titolare, da esterno offensivo nel 433 si sta esprimendo al meglio. Più di un assist, il primo gol della stagione contro il Porto d’Ascoli e il rigore procurato ieri contro il Nereto. Tanta carne al fuoco, a sentirlo è contento di quanto fatto finora ma non intendo di certo rallentare, farà di tutto per regalare una grande gioia ai vastesi e alla Vastese, per poi riprendere a salire gradini importanti e arrivare, di nuovo, nel calcio che conta.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Advertisement
Advertisement

Facebook

News più lette settimanali