Connect with us

Calcio

Soria: “Il mio Casalbordino darà del filo da torcere a tutti. Bisogna essere sempre ambiziosi…”

Published

on

L’allenatore dei giallorossi mette subito in guardia i nuovi e chi fino alla scorsa stagione è stato suo compagno di squadra

Sempre pronto alla battuta, sempre con il sorriso ma quando ci si allena sempre con il massimo della serietà. Giuseppe Soria ha messo in chiaro tutto sin dal primo giorno di lavoro, il passato conta ma se fino alla passata stagione a Casalbordino era uno degli esperti da giocatore da lunedì, in campo, riveste un altro ruolo.

Da allenatore ha già maturato un’esperienza in Promozione a Val di Sangro, ora si dovrà confrontare con l’Eccellenza in un’ambiente che conosce benissimo. La sua creatura sta già prendendo forma, tra meno di tre settimane ci sarà il primo confronto in Coppa e in casa della Virtus Cupello, da ex, non vorrà di certo sfigurare.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it