Connect with us

Tennistavolo

Stefano Comparelli confermato al vertice regionale della Fitet

Published

on

Tennistavolo abruzzese, ecco il direttivo della federazione per il quadriennio 2021/2024

La Fitet (Federazione Italiana Tennistavolo) regionale decide nel senso della continuità: il vastese Stefano Comparelli è stato riconfermato per il quadriennio 2021-2024 e si accinge a svolgere il suo secondo mandato alla guida del pongismo abruzzese con il 50 per cento del Consiglio rinnovato.

Subentrano infatti nel direttivo della Fitet Abruzzo Michel Ciaffi (Polisportiva San Gabriele) e Lucio Santoloce (Asd San Nicolò 2009) al posto del già dimissionario Massimo Paris (Tennistavolo Avezzano) e dell’uscente aquilano Federico Pace. Confermati invece i due consiglieri uscenti Rocco Pomante (Tennistavolo Silvi) e Diego Mancini (Antoniana Pescara).

Implementazione dell’attività di comunicazione esterna, incremento della presenza in ambito scolastico e particolare attenzione nella formazione di una classe arbitrale abruzzese sono i capisaldi del nuovo programma. Riguardo a quest’ultimo punto, Comparelli così riferisce: “So che gli arbitraggi economicamente rappresentano un costo esorbitante difficile da sostenere in toto solo con le economie dei C.R., ma con un gruppo di giudici di gara locali risulterebbe più facile assicurare arbitraggi veri alla nostra disciplina per qualche Campionato Regionale, almeno in momenti ed incontri particolarmente delicati. Questo – rimarca e conclude – rappresenta sicuramente un grande segno di civiltà sportiva oltre che un passaggio per contribuire fortemente all’accrescimento della credibilità della nostra disciplina”.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it