Connect with us

Calcio

Vastese: anche da sola, espugna Avezzano e fai felici i vastesi

Published

on

12/01/2018 – Confermato il divieto di trasferta per i tifosi vastesi, Colavitto privo di Viscardi, Iodice e Cherillo. Cane titolare, in campo due ex

Federico Pizzutelli

1127 giorni dopo riecco il derbissimo al “dei Marsi”. Diverso da tutti gli altri, il motivo è presto detto, la Vastese domani pomeriggio(fischio d’inizio ore 14.30), nella seconda giornata di ritorno del girone F scenderà in campo ad Avezzano senza poter contare sull’apporto dei propri tifosi. Dopo la comunicazione ufficiale di giovedì pomeriggio da parte di Prefetto e Questura in città nella mattinata di venerdì si era sparsa la voce di un ipotetico dietrofront, nulla di tutto questo, dopo Recanati per la seconda trasferta consecutiva capitan Fiore e soci dovranno lottare da soli.

Damiano Menna: ex di turno

In un derby così sentito facile non lo sarà affatto, specie quando hai ancora da smaltire del tutto le scorie della pesante sconfitta subita sei giorni fa all’Aragona, ecco perché la trasferta marsicana va oltre i tre punti. In classifica le squadre sono divise da una sola posizione ma da ben sette punti, anche in caso di sconfitta i biancorossi manterrebbero comunque la terza piazza. Gianluca Colavitto però non vuol sentir parlare di un altro passo falso, la squadra in settimana si è allenata con motivazioni infinite trovando in gruppo i due nuovi difensori, se l’ultimo arrivato Maronilli si gioca subito il posto con Iarocci nessun dubbio per Cane partirà dal primo minuto sulla corsia destravista l’emergenza difensiva dettata dall’infortunio di Viscardi e la squalifica di Iodice. Per il resto si va verso la conferma in blocco dei soliti nove anche se nella rifinitura di questa mattina il tecnico campano scioglierà le ultime riserve ma davanti è certa la presenza dal primo minuto dell’ex Bittaye. Davanti voglioso del bis capitan Fiore già decisivo nell’1 a 0 dell’andata.

A proposito di ex, la difesa biancoverde sarà guidata da Damiano Menna che in estate dopo aver svolto la preparazione in biancorosso ha preferito tornare ad Avezzano. I marsicani dopo un inizio di campionato con grandi difficoltà(dettato dal ‘caos estivo’) hanno trovato la giusta continuità infilando undici risultati utili(con otto vittorie) anche se a cavallo tra vecchio e nuovo anno sono inciampati in due sconfitte consecutive e il pari beffa di domenica scorsa a Jesi. In casa i biancoverdi guidati dall’allenatore Federico Giampaolo stanno faticando più del dovuto con la maggiore continuità trovata in trasferta, durante il mercato invernale ci sono stati i ritorni di Bisegna e Kras anche se i pericoli numeri uno restano Dos Santos e Cerone. La Vastese avrà più di un motivo per riprendere la marcia vincente, non è una partita come le altre e mai lo sarà, ecco perché in casa dell’Avezzano andranno azzannati i tre punti.

Questo il probabile undici scelto da mister Colavitto: Camerlengo, Cane Iarocci(Maronilli) Amelio De Chiara, De Feo Pizzutelli Stivaletta, Fiore Leonetti Bittaye.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it