Connect with us

Calcio

Cupello: ad Alba Adriatica per la continuità anche in trasferta

Published

on

20/01/2018 – Rossoblù privi di Quaranta e Andrea Tucci puntano al bis dopo il successo sul River Chieti. Capitoli dal primo minuto?

Allontanarsi ulteriormente dalla zona che scotta. La vittoria di domenica scorsa ha dato una grossa boccata d’ossigeno al Cupello(13° a quota 24) ma domani pomeriggio(ore 14.30), nella quinta di ritorno d’Eccellenza, bisognerà provare a conquistare punti anche lontano da casa dove il successo manca ormai da quasi tre mesi avendo raccolto appena due punti negli ultimi cinque viaggi.

Al “Tommolini” di Alba Adriatica per i rossoblù potrebbe essere la domenica per la svolta definitiva magari bissando la vittoria dell’andata(2-1), l’allenatore Panfilo Carlucci può contare su quasi tutti gli effettivi, eccezion fatta per Andrea Tucci(infiammazione al ginocchio) e Quaranta anche se quest’ultimo è sulla via del recupero e potrebbe recuperare almeno per la panchina. Potrebbe scoccare l’ora di Capitoli dal primo minuto, il suo ingresso nella ripresa contro i teatini ha dato il cambio di passo a tutta la manovra, vorrebbe dire presentarsi con ben sei under dal primo minuto ma questo al tecnico vastese poco importa, ha davanti bomber Pendenza autore finora di 12 reti, meglio di lui solo i giuliesi Di Paolo e Tozzi Borsoi.

I rossoverdi domenica espugnando Montesilvano hanno scritto la parola fine al momento poco felice che li aveva visti conquistare un solo punto nelle precedenti tre giornate, hanno cinque punti in più del Cupello e finora anche se di un solo punto hanno fatto meglio in trasferta. Una buona notizia per i rossoblù che però dovranno temere la coppia gol formata da Di Sante e soprattutto Miani autori finora di 20 reti(perfettamente divise), al Cupello ora serve fiducia anche in trasferta, iniziare con un risultato favorevole domani sarebbe cosa buona e giusta.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it     

  • KODAK Digital Still Camera