Connect with us

Basket

Davide Parente: via da Torino per scendere in A2?

Published

on

24/01/2018 – L’esperto play vastese da un anno e mezzo in Piemonte potrebbe scendere di categoria per indossare un’altra gloriosa maglia del basket italiano

Mancano ancora le eventuali comunicazioni ufficiali ma le voci nelle ultime ore sono andate via via aumentando: dopo un anno e mezzo il play vastese classe 1983 potrebbe salutare la Fiat Torino Auxilium per scendere di nuovo in A2.

Il rumors è stato riportato questa mattina dal sito Sportando.com dedicato ventiquattro ore su ventiquattro al basket italiano e internazionale che recita testualmente(leggi): “La Virtus Roma ha trovato l’accordo con Davide Parente. L’esterno lascerà la Fiat Torino per accasarsi a Roma”.

Dalle ipotesi del portale cestistico si va verso la realtà che al momento parla di un Parente impegnato con la sua squadra in Lituania a Vilnius in vista di una sfida decisiva per il prosieguo dei torinesi in Eurocup. Dove quest’anno il trentatreenne vastese si è tolto lo sfizio di esordire, se 2016 era stato l’esordio in A1 il 2017 lo ha visto calcare il parquet per un match ufficiale in Europa.

A Torino nonostante il basso minutaggio è a tutti gli effetti una colonna portante del roster gialloblu, idolo del Pala Ruffini avendo stretto un rapporto di amore con il pubblico torinese. Da domani se ne saprà qualcosa in più sulle insistenti voci di mercato che lo vogliono a un passo dall’accasarsi alla Virtus Roma attualmente penultima nel girone Ovest di A2. Dopo aver indossato altre canotte gloriose come quelle di Siena, Rieti e Torino, quello capitolino sarebbe l’ennesimo passaggio di una carriera da applausi, al momento però si viaggia ancora nel campo delle ipotesi, magari già da domani se ne saprà qualcosa in più.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it