Connect with us

Volley

Giada Russo: “San Gabriele carica al punto giusto. Salvezza e poi… Coach Arrizza? Tra noi subito rispetto e fiducia”

Published

on

Tra nove giorni il via al campionato di C con il derby contro Termoli. Parola alla giovane “capitana” vastese

Essere già grandi, sportivamente parlando, a diciotto anni. Normale amministrazione in casa Madogas San Gabriele dove le giovani pallavoliste classe 2000 vestono i panni di esperte del gruppo. La politica della compagine vastese non cambia, avanti con la linea verde, anche nella stagione 2018/2019 in Serie C scenderanno in campo le nate tra il 2000 e 2001.

Salutato coach Peppe Del Fra in estate la Madogas San Gabriele ha deciso di affidare la guida tecnica al fossacesiano Mario Arrizza a lavoro con il nuovo gruppo da una quarantina di giorni tra intense sedute di allenamento e i primi test amichevoli della stagione. Alcuni archiviati con le prime indicazioni altre ne arriveranno domenica pomeriggio quando dalle 15.30 nella palestra del Centro Sportivo San Gabriele, dove le vastesi si allenano, ci sarà un triangolare con la Madogas pronta ad ospitare l’Impavida Ortona e la Volley Ball Lanciano.

Una delle ‘storiche’ del giovane gruppo vastese è sicuramente Giada Russo, la schiacciatrice e capitano classe 2000 quest’anno si concentrerà solo con la prima squadra, essendo fuori età non potrà più prendere parte al gruppo dell’under 18 che nei mesi scorsi si è laureato campione regionale. Ha le idee chiare, ha parlato di un gruppo già unito e carico per l’inizio del campionato con l’obiettivo di centrare la salvezza il prima possibile per togliersi poi qualche sassolino.

 

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=_qTu1r8_zEA[/embedyt]

 

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it