Connect with us

Motociclismo

Interregionale Supermoto: trionfa Di Cicco. Brillano anche De Filippis e Del Bonifro

Published

on

Gradino più alto del podio per l’esperto pilota monteodorisiano. Secondo e terzo posto per i due giovani

Daniele Di Cicco

Copione rispettato alla lettera da parte di Daniele Di Cicco. C’era una vittoria da portare a casa e l’esperto pilota di Monteodorisio, leader e capitano del DDC Racing Team non ha di certo tradito le attese.

Nell’ultima gara stagione della stagione di Supermoto, svoltasi a Cecina, Di Cicco si era presentato leader della classifica con un buon vantaggio da poter gestire. Non c’era l’assillo della vittoria anche nell’ultimo appuntamento, ecco perché con i due secondi posti di giornata ha blindato il primato stagionale trionfando nella categoria S1 del Campionato Interregionale Supermoto Centro Sud Italia.

Antonio De Filippis

Da un esperto come Di Cicco che ormai può permettersi una bacheca luccicante con tanti trofei conquistati nel corso della lunga carriera a due giovani, sempre del DDC Racing Team, capaci, entrambi da debuttanti nelle rispettive categorie di chiudere la stagione centrando due podi. Il cupellese Antonio De Filippis nella categoria S3 avrebbe meritato il primo posto finale centrato ma a braccetto con Andrea Iezzi finito avanti per pochissimo, solo per una manche vinta in più durante la stagione. Per De Filippis però restano le prestazioni, quelle non può cancellarle nessuno come sul tracciato di Cecina dove in gara 1 e gara 2 ha conquistato due vittorie consecutive. Secondo posto e tanti applausi per lui.

Lorenzo Del Bonifro

Chiude il trittico l’altro giovane, Lorenzo Del Bonifro, sfortunato a Cecina a causa di una caduta per fortuna senza conseguenze nonostante il grande spavento dopo essere stato colpito da un’altra moto. Nelle due prove in terra toscano ha combattuto come sempre riuscendo a cementificare il terzo posto trasformandolo in definitivo. Per il DDC Racing Team tre piloti sui tre gradini del podio sono la conferma di un lavoro duro portato avanti con costanza soprattutto in un ultima stagione, dominata dalla pandemia, dove le difficoltà non sono di certo mancate.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it