Connect with us

Calcio

Michele Cesario, è ufficiale il suo passaggio al S.N. Notaresco

Published

on

Nuova esperienza in Serie D, dopo quella di Giulianova, per l’attaccante vastese

E’ ufficiale: Michele Cesario è un nuovo giocatore del S.N. Notaresco.

Nato a Vasto il 4 luglio 1994, il nuovo attaccante rossoblù è cresciuto, calcisticamente, nella Virtus Vasto. Dopo le stagioni vissute con Vasto Marina e San Salvo, il talento del punteros aragonese esplode con Casalbordino e Bacigalupo Vasto Marina: 53 reti in due campionati contribuendo, in maniera fattiva, al salto in Eccellenza di quest’ultima laureandosi anche capocannoniere del girone B di Promozione.

Nell’annata appena conclusa, proprio nella categoria regina dei dilettanti regionali, si mette ancora di più in evidenza mettendo a segno 14 reti in altrettanti incontri che gli valgono, nella finestra di mercato di dicembre, la chiamata del Real Giulianova in Serie D: 11 gare e 3 reti con i giallorossi per Michele Cesario pronto ora a sposare la causa del S.N. Notaresco.

“Ho ricevuto la chiamata del direttore sportivo Paolo D’Ercole e sono pronto a tuffarmi in questa nuova avventura con grande entusiasmo. E’ stato un bel salto passare dall’Eccellenza alla D, nei mesi trascorsi a Giulianova mi sono confrontato con un campionato importante dove ci sono realtà di valore ed è stato emozionante. Ora sono pronto a giocarmi le mie carte con l’obiettivo di aiutare la squadra a centrare i risultati prefissati. Ho svolto – conclude Cesario – già con i compagni l’ultima parte del ritiro di Isola del Gran Sasso e ho giocato l’amichevole contro il Pizzoli (segnando anche una rete). Si è creato un bel gruppo ed anche la società mi ha fatto una grande impressione perché è sempre attenta e cura i minimi particolari”.

“Siamo contenti di essere riusciti a portare da noi – le parole del ds D’Ercole – un giocatore del valore di Michele Cesario che potrà darci, di certo, una grande mano.

E’ un attaccante di razza che vede la porta come pochi e già lo ha dimostrato in questi primi giorni con noi. I numeri fatti registrare negli ultimi anni, d’altronde, confermano il grande talento di cui è dotato”.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it