Connect with us

Giochi del Mare

“Ping Pong Tour” con il formato TTX, prime sfide a Vasto Marina

Published

on

Al via sulla spiaggia di Vasto Marina, nell'”Arena Beach” che ospita in questi giorni la kermesse dei ‘Giochi del Mare‘, il circuito promozionale “Ping Pong Tour 2021… a TTX experience”.

Prima tappa del Table Tennis X (TTX), il nuovo, divertente e inclusivo format del ping pong, con racchette senza coperture in gomma, palline più grandi e set a tempo e non a punti, promosso dalla International Table Tennis Federation e sostenuto con convinzione dalla Federazione Italiana Tennistavolo.

Si tratta di un progetto patrocinato dal Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano, da Sport e Salute S.p.A, dal Comitato Italiano Paralimpico, dall’Istituto per il Credito Sportivo e dalla Fondazione Sport City e sostenuto da partner commerciali del calibro di Decathlon e Luanvi. Charity Partner è l’impresa sociale Play for Change, mentre media partners sono TuttosportCorriere dello Sport e la piattaforma Ogni Sport Oltre (OSO).

Mirel Lordache

Venti gli appuntamenti che coinvolgeranno, in totale, nel corso di questa stagione estiva 2021, 14 regioni italiane e la prima, come detto, è iniziata a Vasto Marina dove si andrà avanti fino a martedì 8 giugno.

In totale, nell’attrezzata area sull’accogliente arenile vastese, sono stati montati 19 tavoli e sono previste sfide a gioco libero. A vincere la prima tappa di ieri pomeriggio è stato Mirel Lordache che ha battuto in finale Gianfranco Campana. «Un’imperdibile occasione di sport e divertimento – spiega Comparelli – in cui daremo la possibilità, a chiunque lo vorrà, di giocare a questa nuova e intrigante disciplina. L’invito è a tutti di raggiungerci nel Villaggio, durante la giornata, per cimentarsi in entusiasmanti sfide».

L’evento pongistico nell’ambito dei Giochi del Mare è organizzato dal Tennistavolo Vasto e dal Comitato Regionale FITeT Abruzzo, con la collaborazione del Comune di Vasto.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it