Connect with us

Amatori

Sporting San Salvo: ecco la “decima”. 2013 Monteodorisio, è fuga vera

Published

on

Tre gol a testa per le due squadre che guidano i rispettivi gironi. Prima vittoria stagionale per il Montalfano. Questa sera interessante derby vastese

Esecuzione perfetta dagli undici metri di Dino Ciavatta(Sporting San Salvo)

Cammino netto, senza soste. Lo Sporting San Salvo, nella terza giornata di ritorno del girone C del campionato Amatori, ha centrato la decima vittoria consecutiva battendo a domicilio il Ristorante Da Moretti e riscattando il kappaò dell’andata. Sul rettangolo di gioco scernese il match si è sbloccato alla mezzora quando il fischietto rosa Valentini ha indicato il dischetto per un fallo in area ai danni di Santamaria, della battuta si è incaricato Dino Ciavatta con un’esecuzione perfetta. Nel secondo tempo ci ha pensato Nicolino Cilli a chiudere i giochi con una doppietta per il 3 a 0 finale. Ennesimo successo che vale il momentaneo +5 sull’inseguitrice Il Golfo impegnato questa sera(19.30) nell’interessantissimo derby vastese sul sintetico dell’Aragonese terzo della classe. I padroni di casa vivono uno splendido periodo di forma come confermato dalle ultime cinque vittorie consecutive(con 16 gol fatti e 0 subiti), per la vicecapolista sarà un passaggio fondamentale della stagione ma i ragazzi di mister Nicola D’Attilio vogliono riportarsi a meno due dalla vetta. Meglio non poteva iniziare il 2018 per il Vasto Sud, a Torino Di Sangro(cui non è bastato Pierfrancesco Gatto) è arrivato il terzo successo di fila, l’1 a 3 ha portato le firme di capitan Giuseppe Rossi e Marco Forgione autore di una doppietta. Tre punti che valgono l’aggancio momentaneo al gradino più basso del podio occupato in coabitazione con l’Aragonese. Alle loro spalle insegue con quattro punti di ritardo l’Sr Calcio Vasto vittorioso nel derby cittadino con un netto 4 a 0 ai danni di un Bar Giglio in evidente difficoltà. Tre reti già nel primo tempo, Sante Camino, due gol di Nino Catalano e poi Armando Rossi ha chiuso i giochi. Inizio d’anno da incubo per il Bar Giglio viste le tre sconfitte in altrettanti incroci vastese senza mai andare in gol e subendo ben quindici reti. Come all’andata così al ritorno, nella sfida tra le ultime due della classe il Casalanguida ha trovato la seconda vittoria stagionale battendo di nuovo il Casalbordino che tra le mura amiche sperava di centrare quella vittoria che avrebbe voluto dire salutare l’ultimo posto ma gli ospiti alla fine dello scoppiettante 2 a 3 hanno allungato sul +4. I casalanguidesi si erano subito portati sul doppio vantaggio con Franco Menna e Krubally Seedy ma i padroni di casa dopo aver accorciato con Jonathan Battista sul finire di tempo a inizio ripresa hanno trovato il pari firmato da Nicola Recchia. A realizzare il gol da tre punti per il Casalanguida ci ha pensato Enrico Basilico a un quarto d’ora dal novantesimo.

Gli scernesi del Ristorante Da Moretti

Cinque punti di vantaggio sull’inseguitrice con una in meno, l’Amatori 2013 sembra non avere rivali continuando a mantenere l’imbattibilità stagionale. Sabato perfetto iniziato con la vittoria in terra molisana contro l’Amatori Termoli, 0 a 3 disegnato dai gol di Francesco Antinoro, Marcello Tarquinio e Crescenzo Mirolli a firmare la settima vittoria consecutiva per i monteodorisiani. Poi sono arrivate due inaspettate notizie che hanno dato il via alla fuga definitiva, le concomitanti sconfitte delle inseguitrici Trigno Celenza e Amatori 88. I primi, come già successo nel girone d’andata, hanno inciampato su una delle due ultime della classe, era già successo contro l’Atletico Cupello e si è ripetuto ieri contro il fanalino di coda del Montalfano capace di trovare finalmente la prima vittoria in campionato con il 2 a 0 confezionato da Vincenzo Cipollone e Biase Carlitti. Non ha però approfittato del passo falso dei celenzani l’altra monteodorisiana sconfitta in casa per 2 a 1 dall’Amatori Montenero portatosi ora ad un solo punto di ritardo in classifica proprio sull’Amatori 88. A Monteodorisio i molisani hanno fatto festa con Massimo Maraffino e Antonello Benedetto, i padroni di casa ci hanno provato ma il gol di Antonio Scardapane non è bastato per evitare la sconfitta. Vittoria tennistica in rimonta per il Torrebruna(al secondo successo interno di fila) sull’All Becks a cui non è bastato super Enzo Mirolli autore di una tripletta. I cupellesi dopo essere passati in vantaggio hanno subito il ritorno dei padroni di casa andati in gol tre volte con la tripletta di Domenico D’Acciaro, dopo il secondo gol ospite i torresi ne hanno fatti altri due(Angelo Filippone con una doppietta) e nel finale con un altro gol per parte, Mauro Pelliccia per i torresi, si è arrivati al 6 a 3 definitivo. Ritrova il sorriso anche l’Atletico Cupello, sul sintetico di casa battuto il Castello Svevo per 2 a 1 con le reti di Emiliano Di Fabio e Adriano Menna, per i termolesi in gol Corbo.

I risultati della 14° giornata nel girone C del campionato Amatori: Amatori Torino Di Sangro-Vasto Sud: 1-3; Casalbordino-Casalanguida: 2-3; Ristorante Da Moretti-Sporting San Salvo: 0-3; Sr Calcio Vasto-Bar Giglio: 4-0; Aragonese-Il Golfo (lunedì 29 gennaio, ore 19.30). Riposa: The Family Soccer

La classifica nel girone C dopo 14 giornate: Sporting San Salvo 36 pt, Il Golfo* 31, Aragonese* e Vasto Sud 26, Sr Vasto 22, Ristorante Da Moretti* e Bar Giglio 14, The Family Soccer* 9, Amatori Torino Di Sangro 8, Casalanguida 7, Casalbordino* 3. (*: una partita in meno)

Nino Catalano: doppietta nella larga vittoria dell’Sr Vasto Calcio

I risultati della 14° giornata nel girone D del campionato Amatori: Atletico Cupello-Castello Svevo: 2-1; Amatori 88 Monteodorisio-Amatori Montenero: 1-2; Amatori Termoli-Amatori 2013 Monteodorisio: 0-3; Montalfano-Trigno Celenza: 2-0; Torrebruna-All Becks Cupello: 6-3. Riposa: Compari

La classifica nel girone D dopo 14 giornate: Amatori 2013 Monteodorisio* 32 pt, Trigno Celenza 28, Amatori 88 Monteodorisio 26, Amatori Montenero 25, Amatori Termoli* 20, Compari Vasto* e All Becks Cupello 18, Torrebruna 15, Castello Svevo 9, Atletico Cupello 7, Montalfano 5. (*: una partita in meno)

 

[Galleries 159 not found]

Redazione Vasport – redazione@vasport.it