Connect with us

Calcio

Vastese, riecco Leonetti: “Insieme ci divertiremo ancora, grande piazza con un progetto serio”

Published

on

La dirigenza biancorossa dopo aver accantonato l’ipotesi Esposito si è rituffata sul bomber pugliese sbaragliando una concorrenza agguerrita compresi tanti club professionistici

Vastese e Vito Leonetti: capitolo secondo. Dopo i 19 gol della passata stagione fino a qualche giorno fa era impensabile sperare in una conferma del bomber di Andria in biancorosso ma il presidente Franco Bolami e il resto delle dirigenza con un autentico blitz ha strappato alla concorrenza un elemento di primissima fascia in grado di fare la differenza come già confermato nella passata stagione. Si parlava di un accordo raggiunto già da settimane con il Teramo, il futuro del ventiquattrenne pugliese sembrava tra i professionisti, in realtà moltissime squadre di Serie D erano pronte a far pazzie per assicurarselo ma il diretto interessato conoscendo la piazza vastese già da un anno ha deciso di rinnovare il suo accordo con la Vastese. Con lui il tridente offensivo fa già sognare, proverà a migliorare i numeri della passata stagione potendo contare su due compagni di reparto come capitan Fiore e Napolano senza dimenticare Giampaolo e con ogni probabilità il centravanti Shiba.

Gli ultimi dettagli sono stati limati a pranzo davanti a un brodetto di pesce con il direttore sportivo Nando Ruffini, poi il ritorno all’Aragona per le firme sul contratto e le foto di rito insieme al presidente Bolami e il copresidente Scafetta, un autentico colpaccio la conferma in attacco di Leonetti, con lui la Vastese sarà una sicura protagonista per i piani alti.

 

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=0LpmW-fUArY[/embedyt]

 

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it