Connect with us

Calcio

San Salvo: batti il River e abbandona di nuovo l’ultimo posto

Published

on

21/10/2017 – Sansalvesi da ieri in ritiro a Caramanico Terme per preparare con la giusta tranquillità la delicata sfida in terra teatina. Dema dovrebbe far parte dell’undici titolare

Un incrocio salvezza assolutamente da non sbagliare. L’ultimo posto (in compagnia del Montorio) con 5 punti è un fardello pesante ma il San Salvo domani pomeriggio(ore 15), nella nona giornata d’Eccellenza, avrà a disposizione novanta minuti per agguantare un diretta concorrente come il River Chieti e abbandonare il fondo della classifica. Al ‘Celdit’ di Chieti Scalo però non sarà una passeggiata, per questo la dirigenza sansalvese ha deciso di ovattare da ieri capitan Felice e compagni organizzando un mini ritiro a Caramanico Terme.

Mister Suero potrà contare su tutti gli effettivi, compreso bomber Edison Dema(autore finora di quattro reti) uscito domenica scorsa per un problema respiratorio ma recuperato e pronto a dare il suo contributo. Bisognerà capire se già dal primo minuto o a partita in corso. Per il resto le solite conferme con modulo e uomini visti dall’inizio nelle tre precedenti giornate.

Appena tre punti in più per il River Chieti, quelli che sono riusciti a conquistare sei giorni fa battendo tra le mura amiche la capolista Paterno costretta al primo stop stagionale. Ecco perché i rosanero del tecnico Marchetti vanno affrontati con il giusto rispetto, davanti possono contare sull’esperienza di Antignani affiancato da Criscolo e in difesa si affidano a Feragalli. Il San Salvo non può permettersi un passo falso, i tre punti di domani peseranno come macigni e andranno portati a casa.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it