Connect with us

Calcio

Addio a Paolo Rossi, toccante il ricordo all’Adriatico

Published

on

Grande commozione nel minuto di raccoglimento prima di Pescara-Vicenza

Momenti di grande commozione, oggi pomeriggio allo Stadio Adriatico Giovanni Cornacchia, prima del fischio d’inizio della gara Pescara-L.R. Vicenza di Serie B.

Come su tutti i campi, minuto di raccoglimento in memoria di Paolo Rossi che proprio con la maglia biancorossa del Lanerossi Vicenza ha vissuto una tappa significativa della sua brillante carriera calcistica.

Il direttore di gara Rapuano di Rimini assieme ai suoi collaboratori e ai 22 giocatori di Pescara e Vicenza hanno ricordato Rossi, del quale oggi celebrato il funerale nel Duomo di Santa Maria Annunciata a Vicenza con le lacrime agli occhi. Squadre con il lutto al braccio e immagine di Pablito sullo schermo gigante dell’Adriatico.

Sul campo, poi, vittoria del Vicenza, con il punteggio di 3-2. E, a fine partita, il commento dell’allenatore dei veneti, Domenico Di Carlo, ha toccato inevitabilmente anche Rossi, con tanto di dedica per il successo in terra d’Abruzzo: “Ringrazio uno ad uno i miei giocatori, quelli che sono qui e quelli che sono a casa. Ringrazio i nostri tifosi per come hanno onorato il grande campione che è stato Paolo Rossi. Questi tre punti sono per lui, sappiamo che sarà felice per questa vittoria e sarà sempre al nostro fianco“.

Foto dalla pagina Facebook Pescara Calcio

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Advertisement