Connect with us

Calcio

Lanciano, tutti mobilitati. Anche il sindaco

Published

on

Riunione dell’associazione Rossonera della quale fa parte anche il sindaco Mario Pupillo

Eppur si muove… qualcosa.

A poco più di 72 ore dalla data ultima per la formalizzazione della domanda di iscrizione al campionato di Eccellenza, Lanciano aspetta e spera.

Ma continua a perdere pezzi (pregiati).

IL SALUTO DI NATALINI
Su Facebook, Alessio Natalini affida il suo saluto alla piazza rossonera. Capitano dal 2017, Natalini è sicuramente entrato nel cuore dei tifosi. Il forte difensore centrale lascerà l’Abruzzo e giocherà nelle Marche.

L’ASSOCIAZIONE ROSSONERA
Si è riunita ieri sera. Oggetto dell’incontro: una valutazione complessiva sulla situazione frentana e sulle prospettive future.

È pur vero che la proprietà è una cosa e l’associazione è un’altra, ma proprio quest’ultima ha avuto un ruolo decisivo nell’agevolare sotto diversi punti di vista il club dal 2017. E il primo cittadino di Lanciano, Mario Pupillo è uno dei soci dell’Associazione Rossonera. Proprio il sindaco frentano è stato investito della delicata situazione societaria e allo stesso è stato chiesto un intervento. Che, nelle prossime ore, ci sarà. Una sorta di redde rationem con il presidente del Lanciano Calcio per capire a che gioco si sta giocando.

I TEMPI
Se tutto si definisse nel modo più opportuno (entro il 31 luglio) i tempi per allestire un organico degno di nota ci sono tutti. Il campionato inizierà a fine settembre e una quarantina di giorni di serrato lavoro potrebbero essere necessari. Lanciano calciastica lo spera.

C’ERAVAMO TANTO AMATI
Cosa dovrebbe fare Fabio De Vincentiis per cercare di placare gli animi e calmare le acque? Allestire uno squadrone schiacciasassi. Solo una squadra all’altezza della situazione potrebbe in parte addolcire la tifoseria frentana. Fantacalcio?

DOMANDE E RISPOSTE
Al momento della redazione di questo articolo, risulta che il Lanciano non ancora provvede al versamento per l’iscrizione al campionato di Eccellenza 2020/2021.

Alessio Giancristofaro