Calcio

Doppio Bangura in Coppa: Casalbordino ok contro il Fossacesia

Vittoria fondamentale in ottica qualificazione pensando alla sfida contro il San Salvo di fine novembre. Domenica derby di campionato a Vasto Marina

Il sierraleonese non si ferma più. Dopo aver regalato tre punti come macigni contro l’Ortona Omar Bangura si è ripetuto anche questa sera decidendo in serata la sfida contro il Fossacesia valevole per la seconda giornata del triangolare di Coppa Italia di Promozione. Doppietta in dieci minuti dopo la mezzora del primo tempo per regalare un successo che dopo il pari tra San Salvo e Fossacesia alla prima giornata ora consegna ai giallorossi il favore dei pronostici. In vista della terza e ultima sfida del triangolare in programma a fine novembre ai casalesi basterà anche il pari in casa dei sansalvesi per brindare alla qualificazione. Nella sfida di questa sera al Fossacesia non è bastata la rete di Cardone, il 2 a 1 li ha eliminati dalla competizione, ore penseranno solo alla salvezza in Promozione.

La partita – Alla Coppa nessuno vuol rinunciare ma il campionato è più importante, per questo motivo entrambi gli allenatori scelgono di lasciare a riposo alcuni titolari. Appignani vuole proseguire sulla striscia positiva, affida la fascia di capitano a Benedetto dovendo rinunciare a Di Pasquale e Fusaro infortunati. In difesa ci sono anche Frangione e Del Bonifro con Santini, in mediana Piccolo e Rossi mentre davanti non riposa Bangura affiancato nel 442 da Ndiaye con Bha e Limem sulle corsie laterali. Tra i pali c’è il portierino Drame. In casa Fossacesia partono inizialmente i tre ex Colanero, Mainella e Berardi con quest’ultimo entrato al tramonto del primo tempo per sostituire Spadano infortunatosi dopo uno scontro di gioco con Drame. Una prima frazione in cui gli ospiti nella prima mezzora ci hanno provato con le conclusioni di D’Ottavio e Costantini andando sotto al trentaseiesimo: atterramento in area per Bangura e conclusione dello stesso numero nome a spiazzare il portiere. Poco prima di rientrare negli spogliatoi ancora protagonista Bangura, da posizione centrale conclusione dal limite e Amoroso ancora battuto.

A inizio secondo tempo ghiotta occasione per il  tris, altro calcio di rigore per il Casalbordino per un tocco di mani in area, questa volta dagli undici metri va Erragh, conclusione debole, Amoroso indovina l’angolo e respinge. Il Fossacesia resta ancora a galla e dopo un’ora di gioco Cardone, su una punizione non irresistibile complice l’uscita a vuoto di Drame riapre i discorsi qualificazione. Appignani non vuole rischiare nulla e schiera tra i pali Scaffia, Periotto vuole almeno il pari e manda in campo anche gli altri big riversandosi nell’area casalese. Due occasioni ghiotte per l’ex Mainella non concretizzate sbarrano la strada verso la qualificazione, ad Erragh l’estremo ospite nega ancora una volta la gioia del tris ma al triplice fischio il 2 a 1 sorride ai giallorossi.

Terza vittoria consecutiva e sesto risultato utile consecutivo tra campionato e Coppa, il Casalbordino ha trovato la strada giusta e tra quarantanove giorni avrà due risultati su tre per passare il turno ed estromettere dalla corsa il San Salvo. Mercoledì 28 novembre si giocherà al “Bucci” la terza e ultima giornata del triangolare di Coppa ma da domani mattina si tornerà a pensare al campionato, domenica c’è il derby a Vasto Marina in casa della Bacigalupo, di fronte due squadre che vivono i rispettivi magic moment, ci sarà da divertirsi, nella sfida tra tanti ex nessuno vorrà fare brutta figura.

 

CASALBORDINO – FOSSACESIA: 2 – 1

Reti: 36’pt Bangura su rigore (C), 46’pt Bangura (C), 22’st Cardone (F)

CASALBORDINO: Drame (28’st Scaffia), Santini, Del Bonifro, Frangione, Piccolo, Benedetto, Bha (9’st Sunday), Rossi, Bangura (9’st Koffi), Limem (16’st Galante C.), Ndiaye (33’pt Erragh). A disposizione: Di Donato, Bozzella, Galante M., Serra. All.: Appignani

FOSSACESIA: Amoroso, Rocchi, Cericola, Tucci (46’st  Remigio), Polsoni, Ewoussoua, Spadano(43’pt Berardi), Melchionna (16’st Cardone), Costantini (23’st Mainella), D’Ottavio, Di Martino (29’st Bucci). A disposizione: Marrone, Rongioletti, Colanero, Sahiti. All.: Periotto

Arbitro: Antonio Diella di Vasto (Giampietro e Di Rocco di Pescara)

Ammoniti: Polsoni (F), Santini, Rossi, Sunday (C); Note: 1’st Amoroso (F) neutralizza un calcio di rigore ad Erragh (C)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Notizie più lette

To Top
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi