Connect with us

Volley

Una per tutte, tutte per una! Ad Maiora

Published

on

La storia in rosa dell’Ad Maiora Volley Cupello: amicizia e sport

Una storia in rosa nel giorno della festa della donna.

È la storia dell’Ad Maiora Volley.

Come possiamo definire questo team sportivo?

Siamo un gruppo di ragazze unite dentro e fuori dal campo – dicono all’unisono – una “piccola famiglia” motivata dalla passione per il volley e con grande spirito di squadra“.

Amicizia, passione.

Binomio imprescindibile per le ragazze della squadra cupellese.

L’Ad Maiora volley è composta da ragazze di età compresa tra i 13 e 36 anni, che si destreggiano tra famiglia e lavoro; noi – hanno continuato le ragazze – siamo sempre alla ricerca del giusto equilibrio per dedicare uno spazio nel weekend al nostro hobby preferito che è la pallavolo“.

Sono 12 le pallavoliste dell’Ad Maiora: il capitano Donatella Boschetti, l’allenatrice Sara Gigliotti, Eleonora Daniele, Giulia Costantini, Catia Di Fabio, Ilda Ronzitti, Elvira Anna Tenaglia, Angela Boschetti, Giulia D’Addiego, Maria Antonietta Novelli,Marilu Di Cicco e Noemi Moretti.

Tra di noi – dicono – c’è sempre tempo sper festeggiare le nostre gare, per stare insieme. Le ragazze più grandi lavorano tutte, ma comprendiamo l’importanza di ritagliarci degli spazi per stare insieme, crescere insieme, nei valori dello sport“.

Ora il campionato è fermo e l’Ad Maiora ha perso l’ultimo scontro diretto contro Tenaglia Altino Pav.

Ma c’è tempo per recuperare, anche se oggi non si scende in campo, le ragazze cupellesi hanno vinto lo stesso, a loro modo, col motto “Una per tutte, tutte per una“!

Alessio Giancristofaro